Le chiacchiere tra delfini per risolvere i problemi

Posted by

delfiniUn discorso continuo e animato aiuta i tursiopi a collaborare per sbrigare compiti complessi. È la prima volta che si dimostra il ruolo dei vocalizzi di questi cetacei nel problem solving.Sapevamo che i delfini hanno un “fischio firma”, e che usano l’ecolocalizzazione per trovarsi e interagire. Ora il delfinese si arricchisce di un aspetto in più: i tursiopi (Tursiops truncatus) usano il linguaggio per collaborare nell’esecuzione di un compito. In pratica comunicano in modo sempre più concitato per risolvere un problema, forse – ma questo possiamo solo presumerlo – per scambiarsi istruzioni su come fare.Gioco di squadra. Holli Eskelinen del Dolphins Plus research institute in Florida e alcuni colleghi dell’Università del Sud Mississippi hanno presentato a sei delfini allevati in cattività un contenitore chiuso contenente alcune leccornie (piccoli pesci e cubetti di gelatina). La scatola era chiusa da due coperchi alle estremità, ciascuno collegato a un giro di fune. Per aprirla, era necessario collaborare; ci si poteva riuscire anche da soli, ma facendo una gran fatica.Coppia affiatata. Il team ha condotto 24 esperimenti, con tutti e sei i delfini presenti. Solo due esemplari maschi hanno collaborato in modo prolifico, aprendo la scatola in 20 occasioni e in meno di 30 secondi. In altri 4 trial, un delfino ha compiuto l’impresa in solitaria, impiegando molto più tempo. Ma sono stati i suoni registrati nel corso degli esperimenti, a sbalordire i ricercatori.Sei pronto? Tira! Quando i cetacei hanno cooperato per aprire la scatola, i loro vocalizzi sono stati molto più frequenti di quelli emessi dai delfini astanti, o di quelli che ha prodotto il tursiope solitario. Soprattutto, i suoni – i cosiddetti burst pulse, simili allo starnazzare delle anatre – sono apparsi sempre più frequenti e concitati mano a mano che i delfini lavoravano insieme per risolvere la situazione; la prova che il chiacchiericcio era legato all’apertura della scatola. È la prima volta che si può dire con certezza che i vocalizzi dei delfini sono serviti a un compito cooperativo.Discorsi sensati? I risultati aprono alla possibilità che i tursiopi abbiano un “vocabolario” adatto al lavoro di squadra, e in generale, riaccendono il dibattito sulla vera definizione di linguaggio. Si può dire che anche gli animali ne abbiano uno, con tanto di regole sintattiche? È presto per affermarlo, ma la linea di demarcazione tra il linguaggio umano e quello di certi animali particolarmente “intelligenti” si fa sempre più sottile.
Fonte Focus.it

Hits: 0

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *