Abbandonato e vittima della vivisezione

Posted by
VITTIMA DI VIVISEZIONE…. MA IO TI AMAVO!
Stamani ti sei alzato presto e preparato le valigie, hai preso il mio guinzaglio… non sai come sono felice!! Ancora una passeggiata prima delle vacanze…
Hurra !!… Siamo andati in macchina e tu ti sei fermato sul ciglio della strada… la portiera hai aperto e mi hai lanciato un bastoncino…ho corso tanto prima
di trovarlo e metterlo tra i denti per riportartelo … ma tu non c`eri piu`…in panico e con il cuore impazzito sono andato in diverse direzioni per trovarti… ma sono sempre più solo… Non so quanto tempo è passato… ora ho fame e tanta paura… uno sconosciuto mi ha preso al guinzaglio e mi trascina via … non voglio andare… voglio ancora aspettarti, ma lui è forte…

Ora mi trovo in una stanza dove regna l’odore della morte, aspettando ancora il tuo ritorno… La mia ora è arrivata e allora lancio il mio ululato: Mio caro padroncino devi sapere che nonostante tutti i dolori che mi hai arrecato, sempre e per sempre ricorderò il tuo viso, e se un giorno dovessi ritornare sulla terra voglio che tu sappia che io ti correrò incontro… PERCHE´ TI AMO!!!! 

Hits: 9

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *